Pizza di semola con broccoli

Procida è un’isola che ha sempre vissuto non solo di mare, ma anche di terra. Fra i piatti poveri dei contadini di un tempo, c’era la pizza di semola, accompagnata con verdure di stagione (broccoli, friarielli, verza). Questa versione senza carne faceva parte dei piatti di Quaresima. C’era poi una versione che durante il periodo di mattanza del maiale sull’isola – anticamente tra ottobre e maggio – prevedeva l’aggiunta di ciccioli.

Ingredienti per 3 persone

  • 1 litro di acqua
  • Sale q.b.
  • 300 g di semola
  • 50 g di spaghetti
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 3 rose di broccoli
  • Olio EVO e limone per condire

Procedimento

Per la pizza: Portare l’acqua a ebollizione in una pentola e versare gli spaghetti spezzettati. Quindi, aggiungere la semola. Girare fino a cottura (la semola si deve solidificare). Una volta pronto, disporre il composto su un piatto piano e lasciarlo raffreddare. Il piatto deve essere previamente passato sotto l’acqua, in modo da avere una superficie scivolosa per permettere una migliore gestione dei movimenti della semola.

In una padella antiaderente unta con olio evo, disporre la semola raffreddata. Dorare il composto da ambo i lati.

Per i broccoli: portare l’acqua a ebollizione e versare i broccoli tagliati grossolanamente. Lasciarli bollire per 5-6 minuti in modo da lasciare una consistenza croccante.

Disporre nei piatti dei commensali un pezzo di pizza e un po’ di broccoli conditi con olio evo e limone a piacere.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*